Perizie Immobiliari e Consulenze tecniche di parte

Lo Studio Architettura Piatti offre assistenza per la valutazione di beni immobili  e consulenza tecnica all’interno di procedimenti di contenzioso.

Lo Studio Architettura Piatti offre assistenza per la valutazione di beni immobili e consulenza tecnica all’interno di procedimenti di contenzioso.

La Perizia di stima (in genere riferito ad un immobile o ad un compendio immobiliare) consiste in un elaborato composto da un testo articolato, con parti numeriche, nonché grafici ed immagini, redatta al fine di rappresentare una completa ed esaustiva descrizione del bene stimato e valutare di conseguenza la sua natura economica-commerciale.
Tale Perizia serve quando si vuole acquistare o vendere una casa, in presenza di una successione ereditaria oppure quando si richiede un mutuo finanziario e si vuole dare l’immobile in garanzia.

Ci sono diversi criteri di stima che si possono utilizzare per dare una valutazione ad un immobile, il più attendibile e diffuso è il valore di mercato.

Per effettuare una stima precisa sono necessari il sopralluogo, l’analisi delle documentazione tecnica, la verifica della legittimità edilizio-urbanistica e l’analisi di tutti quegli elementi che possono influire sul valore del bene.

E’ importante inoltre avere una buona conoscenza del mercato immobiliare del territorio in cui si opera, questo porta alla redazione di una Perizia immobiliare che garantisce oggettività e imparzialità di valutazione.

La consulenza tecnica, nel processo civile, è l'attività esercitata da un esperto, munito di specifiche competenze e conoscenze, nei confronti del giudice (consulente tecnico d'ufficio - C.T.U.) o delle parti (consulente tecnico di parte – C.T.P.).  La C.T.P. può essere utilizzata nel proprio interesse nel corso di una C.T.U. disposta dal Giudice in corso di una causa.